Iscrizione alla lista elettorale aggiunta per elezioni comunali
( I cittadini di uno Stato membro dell'Unione europea ["cittadini dell'Unione"] che intendono partecipare alle elezioni per il rinnovo degli organi del comune e della circoscrizione in cui sono residenti, devono presentare al sindaco domanda di iscrizione nella lista elettorale aggiunta, istituita presso lo stesso comune. urn:nir:stato:decreto.legislativo:1996-04-12;197~art1 )

La domanda di iscrizione per le elezioni comunali deve essere presentata entro il quinto giorno successivo alla data di pubblicazione del manifesto di convocazione dei comizi (45° giorno antecedente le elezioni, quindi 40° per le domande di iscrizione alla lista elettorale).

Non bisogna ripresentare apposita domanda per le elezioni successive.

L’iscrizione  permane sino a espressa richiesta di cancellazione, o fino a cancellazione d’ufficio nei casi stabiliti dalla normativa.

Iter

Il Comune rilascia l'avvio del procedimento al richiedente e chiede i documenti necessari per l'iscrizione alle liste elettorali agli enti competenti (ad esempio alla Questura). Se il controllo sui documenti avrà esito positivo, il Comune iscriverà il cittadino nella lista aggiuntiva entro il 30° giorno precedente le elezioni e gli consegnerà la tessera elettorale affinchè possa recarsi a votare.

Pagamenti
La presentazione della pratica non prevede alcun pagamento

Accedere al servizio

Moduli da compilare e documenti da allegare
Domanda di iscrizione alla lista elettorale aggiunta per elezioni comunali per cittadino di uno Stato membro dell'Unione Europea
Copia del documento d'identità