Ritirare atti giudiziari e avvisi depositati presso il comune

Presso lo Sportello del Cittadino sono depositati gli atti giudiziari e gli avvisi che l'Ufficiale Giudiziario o l'Esattore incaricato dal servizio riscossione tributi oppure il Messo comunale  non hanno potuto notificare direttamente a domicilio per assenza del destinatario.

Il destinatario può ritirare l'atto dietro presentazione della cartolina di avviso di deposito in suo possesso.

Gli atti depositati, anche se non ritirati, sono comunque considerati notificati a tutti gli effetti con l'emissione dell'avviso di avvenuto deposito nella Casa comunale da parte dell'Ufficiale Giudiziario, dell'Esattore o del Messo comunale.

A tutela della riservatezza non vengono rilasciate informazioni telefoniche sul contenuto degli atti depositati.

Attività correlate

Notifica di atti da parte del Messo comunale

Per taluni atti e provvedimenti,  la legge stabilisce l'obbligo che gli stessi siano recapitati direttamente agli interessati attraverso il servizio di notificazione.

Il Messo comunale provvede alla notifica sia di atti del Comune che di altri Enti pubblici.

Puoi trovare questa pagina in

Aree tematiche: Uffici comunali
Ultimo aggiornamento: 26/07/2018 15:35.14